VII FARE action week – “Luoghi antirazzisti” Ancona

La Polisportiva Antirazzista Assata Shakur Ancona partecipa alla settima edizione della FARE action week: settimana europea d’azione contro il razzismo e le discriminazioni indetta da Fare (Football Against Racism Europe),  in collaborazione con la UISP Ancona,  l’Ambasciata dei Diritti, il Circolo Africa, Radio Arancia Network e Radio Conero. 

Le iniziative vengono promosse affinché la pratica dello sport possa essere un diritto per tutti a prescindere dal colore della pelle, dallo stato di soggiorno o cittadinanza, dall’orientamento sessuale e religioso e dallo stato fisico e psichico della persona.

Purtroppo, a tutti i livelli di gioco, da quello amatoriale a quello professionista, si continuano a verificare incidenti collegati al razzismo, che si tratti di azioni commesse da tifosi, giocatori, clubs o altre organizzazioni calcistiche. Insieme alla Fare, sia nel mondo del calcio che in tutti gli altri sport, si è determinati a combattere questo fenomeno sottolineando come nell’essenza vera di qualsiasi disciplina sportiva la discriminazione è di per sé una contraddizione di termini. Lo sport è mezzo di congiunzione ideale per una società ricca di differenti culture ed etnie, è strumento di educazione e crescita, pertanto si ritiene fondamentale il ruolo della scuola e della famiglia sin dall’infanzia. Episodi e discriminazioni razzisti spesso sono causati da pregiudizi, disinformazione e sicuramente da poca intelligenza.

Calendario attività italiane dell’Action Week

La Polisportiva Antirazzista “Assata Shakur” – Ancona presenta:

VII F.A.R.E. ACTION WEEK
Settimana contro il razzismo e le discriminazioni

Venerdì 20 ottobre 2006 – dalle ore 21 – Loggia dei Mercanti – Ancona

LUOGHI ANTIRAZZISTI

- Video Reportage:
Testimonianze ed esperienze di migranti marchigiani
Prodotto da Luca Canonici

- Esperienze organizzative:
F.A.R.E. – Polisportiva Assata Shakur

- Presentazione del libro “Black italians” di Mauro Valeri
La storia di 39 Black Italians, atleti italiani neri e meticci che, indossando la maglia azzurra, hanno rappresentato e rappresentano l’Italia in campo sportivo, dimostrando ai razzisti e a chi inveisce contro il meticciato che sono loro ad essere fuori dalla storia.

- Esperienze di atleti migranti:
Nassim Mendil (A.C. Ancona)
Carel Sandon (pugile)
Francis Alphonsus Jayarajah (cricket)

- Esperienze sugli spalti:
Testimonianze dalle curve di Ancona, Cosenza e Venezia

Con la straordinaria partecipazione di Edrissa Sanneh, in arte Idris.
Moderatore di eccezione il giornalista Rai Maurizio Carboni.

Sabato 21 ottobre – dalle ore 9.00 – Stadio del Conero, Ancona

Quadrangolare Antirazzista
Quadrangolare di calcio tra Africa, Sud America, giornalisti marchigiani e Polisportiva Assata Shakur.

- Il sito del network Fare (Football Against Racism Europe)
- Il sito di Progetto Ultrà

Marche – Settimana Antirazzista ad Ancona

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Altre iniziative e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...