Dicono del VII Mondialito antirazzista Assata Shakur

Dal Corriere Adriatico dell’8/7/2008

finali1 

Dal Resto del Carlino

 

finali2

Dal Corriere Adriatico del 18/06/2008

Corr_Adr_18_06_2008

Dal Resto del Carlino

articolo carlino 150608

Dal Resto del Carlino del 31/05/2008

31_maggio_2008

Tratto da Vivere Ancona del 15/05/2008

Sarà la “Notte bianca dello sport” a dare il calcio d’inizio al torneo antirazzista “Assata Shakur-Mondialito”. In occasione della manifestazione organizzata dall’assessorato allo sport del Comune di Ancona in collaborazione con il Coni provinciale e le federazioni / società locali, sabato 31 maggio prenderà avvio in piazza Pertini l’ ormai tradizionale kermesse di calcio a cinque le cui finali sono in programma sabato 5 luglio: 36 partite e … un mese abbondante dopo!

Il 31 maggio, si comincerà a giocare sin dalle ore 16.00, concentrando per la prima volta in una sola giornata incontri che coinvolgeranno ben quattordici squadre. In serata, alle 21.00, la sfilata di tutti i partecipanti, rappresentanti le realtà di Senegal, Camerun, Bangladesh, India, Pakistan, Sri Lanka, Marocco Vallesina, Marocco Marche, Afghanistan, Perù, Cusco, Senza Confine, Argentina, Bolivia, Romania, Circolo Africa, Albania, Tunisia, Cuba, Moldavia, Iraq, Sudan, Nigeria/Ghana, Brasile, Associazione Liberamente, Real Ancona, Offagna, Torrette, Vis Concordia Macerata, Real Filottrano e della squadra mista della polisportiva.

Un torneo i cui contenuti vanno ben al di là del risultato agonistico, perseguendo anzitutto scopi di conoscenza e aggregazione attraverso un collante universale quale lo sport. Alla comunità che dimostrerà maggiore spirito sportivo e di integrazione verrà non a caso assegnata la Coppa Fairplay; iniziative collaterali, organizzate dalla onlus “Ambasciata dei diritti Marche” accompagneranno lo svolgimento del torneo con momenti di confronto sul mondo migrante.

Nata nel 2001, l’Assata Shakur ha lo scopo principale di promuovere e sviluppare una coscienza antirazzista attraverso cultura, musica e sport. Dal 2004 ha preso forma la polisportiva dilettantistica ed è stata costituita la prima squadra di cricket delle Marche (BanglAncona), oggi militante in serie B.

Il torneo antirazzista “Assata Shakur-Mundialito” è giunto alla settima edizione e si caratterizza per il fatto che la quasi totalità delle squadre è composta da immigrati provenienti da tutta la regione: rispetto allo scorso anno, si sono aggiunte 5 formazioni, portando a 21 il roster ai nastri di partenza.

Tra le novità salienti della proposta estiva, va segnalata inoltre l’organizzazione di un torneo di calcio a 5 al femminile, ideato per diffondere la disciplina anche presso le donne ed accettarne la presenza nella quotidianità e in qualsiasi contesto; confermato, inoltre, il torneo cricket che si svolgerà nello stadio comunale di baseball in via Sacripanti.

dal CONI Ancona

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Mondialito antirazzista, VI - IX Mondialito e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...