Ancona – Tunisia Libertè e democratie

Incontro sulla Tunisia

Domenica 30 Giugno ad Ancona incontro organizzato dal centro sociale Asilo Politico nell’area in cui si svolge il Mondialito Antirazzista Assata Shakur, campo dei Cappuccini quartiere Piano ore 18.00. 

Lunedì 1 Luglio Senigallia ore 21.30 presso lo spazio comune autogestito Arvultura in via Abbagnano (tra IperSimply e Multisala).

Incontro sulla Tunisia

Presso il campo dei Cappuccini , quartiere Piano nello spazio in cui si sta svolgendo il Mondialito Antirazzista Assata Shakur!

Via dei cappuccini

In Carovana abbiamo attraversato la Tunisia dal Forum Sociale Mondiale fino al sud del paese per conoscere e stringere relazioni con le realtà di base che continuano a dare corpo vivo alla costruzione di un presente ed un futuro diverso fatto di democrazia e diritti.

Dicevamo al ritorno, nel preparaci a partecipare alle giornate di mobilitazioni di Blockupy Frankfurt, che il nostro muoversi ed agire è quello dello spazio euromediterraneo, come spazio meta-geografico in grado di trasformarsi in un interessante laboratorio politico, all’interno del quale si produce un piano reale di confronto e di azione comune tra movimenti.

Quello che sta succedendo in Turchia in questi giorni parla di questo, della possibilità di costruire un’area di azione collettiva e moltitudinaria tra le due sponde del Mediterraneo.

L’euromediterraneo come orizzonte comune fatto di rivendicazioni e desideri, che viaggiano da nord a sud nella molteplicità dei conflitti con al centro i temi della libertà, di un reddito per tutti contro lo sfruttamento della finanza, della difesa dei beni comuni.

Per continuare il nostro cammino abbiamo invitato in Italia una delegazione tunisina che incontreremo nelle nostre città, con cui approfondire il racconto delle speranze, esperienze e contraddizioni della Tunisia oggi, tra tentativi autoritari imposti dall’alto e ricerca di libertà e democrazia vissuti dal basso.

Saranno con noi:

– Slim Ayedi

Giornalista, cyber-attivista e blogger molto conosciuto si occupa di formare i giovani al giornalismo sociale, attraverso video making e nuove tecnologie della comunicazione. Fondatore dell’Ass. Alternative Media e dell’Ass. Bornous.

– Darin Adibi

Attivista della Voix d’Eve, impegnata nella promozione della partecipazione delle donne alla vita sociale tunisina.

-Raffaella Chiodo, rappresentante della UISP Internazionale che insieme all’Associazione nazionale Sport alla Rovescia hanno allestito il villaggio sportivo al Social Forum in Tunisia.

A conclusione del dibattito proiezione del video “Carovana Libertè e Democratie”

Centro Sociale Asilo Politico

Polisportiva Antirazzista Assata Shakur

992968_590734787615269_1896545917_n

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Altre iniziative, Mondialito antirazzista, XI - XIV Mondialito e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Ancona – Tunisia Libertè e democratie

  1. Pingback: Audio dell’incontro Libertè e Democratie | Polisportiva antirazzista Assata Shakur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...