Prime due partite per l’Ancona Respect

Domenica 20 ottobre i pulcini di Ancona Respect hanno esordito nella loro prima partita, contro la Nuova Folgore. Pareggio 0-0 nei primi 15 minuti, sconfitta nel secondo e nel terzo tempo, ma non è questo il risultato più importante… Ancona Respect ha già dimostrato che lo sport, in modo particolare se praticato dai bambini e dalle bambine, è sinonimo di aggregazione e divertimento, un veicolo per affermare l’assurdità di barriere come quella della nazionalità, o quella imposta dalla ricerca della vittoria a tutti i costi, che impedisce ad alcuni di godere delle gioie del gioco. Immancabile il terzo (quarto) tempo, con la merenda che abbiamo offerto a tutti i presenti, genitori compresi. 

L’importante è giocare e partecipare, certo, ma anche segnare è una grande gioia, infatti nella seconda partita di calcio a 7 dell’Ancona Respect, giocata mercoledì 23 contro il Ponterosso il primo goal della stagione è stato celebrato da una grande esultanza da parte dei bambini, che nonostante la sconfitta, hanno continuato a festeggiare anche dopo la partita. Questo è lo spirito giusto! E ogni qual volta si mantiene questo atteggiamento, noi vinciamo indipendentemente dal risultato!

CAM00818  CAM00814

Rassegna stampa

da l’Indiscreto del 22/10

Storico esordio, ieri mattina, per l’A.p.d. Ancona Respect, la nuova scuola calcio della Polisportiva Assata Shakur, nata in collaborazione con Sosteniamolancona.

Al campo di Varano, infatti, sono scesi in campo i piccoli Pulcini contro la storica società della Nuova Folgore, nel primo match ufficiale della giovane storia del sodalizio dorico. I ragazzini, nativi dal 2003 al 2005, si sono ben comportati: pareggio a reti bianche nel primo tempo, sconfitte di misura negli altri due.

Al termine della gara è avvenuto il consueto terzo tempo, con merenda per tutti, adulti e bambini. E’ stata una grande emozione per i dirigenti Silvana Pazzagli (Presidente), Fabio Strappa (Vice Presidente), il mister Federico Recchi e i due presidenti delle rispettive associazioni: Alessio Abram per l’Assata Shakur e David Miani per Sosteniamolancona.

Gli allenamenti si terranno il martedì e il giovedì dalle 16 e 30 alle 18 e 30 al campo dei Salesiani, mentre le gare di campionato si disputeranno al comunale di Varano. L’iscrizione alla Scuola Calcio ha un costo totale di 100 euro all’anno, comprensivi di kit di allenamento. Per informazioni: anconarespect@gmail.com, Silvana 3201181725 e Fabio 3351341447.

Questi i nomi dei piccoli calciatori facenti parte del sodalizio, dove aggregazione, antirazzismo e inclusione sociale sono le prime parole d’ordine: Maicol Soldato, Mattia Iasi, Jonathan Abram, Samuele D’Arienzo, Pedro Abal, Fallou Wade, Luca Pradella, Ibraim Wade.

Corriere Adriatico:

ar

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Calcio, Scuola calcio e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...