Coppa Marche semifinale provincia di Ancona (ritorno)

Coppa Marche semifinale provincia di Ancona (ritorno)
(andata 1-3)
2/12/2014, campo sportivo comunale Castelfidardo, ore 21
S.A. CASTELFIDARDO  – KONLASSATA ANCONA  0-1
(30′ S.T. Ziolek)

S.A. CASTELFIDARDO: Palazzo, Centiloni, Pigini, Cani,Schiavoni, Ortolani, Palmieri, Muharremi, Stagnari, Cina, Petrucci. In panchina: Frapiccini, Ragni, Marconi, Ciucciomei, Valentini, Belfiore, Fioretti.

10421382_10205487499253040_5101558102312663123_nKONLASSATA ANCONA: Gjeko, Abram, Luchian, Anaya, Salazar, Omokaro, Gjoni, Palombi, Bucur, Ziolek, Santiago (C). In panchina: Iacoviello, Coman D., Aboushahim, Rumori, Coman M., Lopez, Gjini. All Ventrella L.

Fino alla fine forza l’Assata, cantano i tifosi, davvero straordinari anche oggi e la squadra lotta in maniera impeccabile fino alla fine. Fino almeno al brutto incidente al 40′ del S.T., quando un giocatore avversario si accascia a terra, principio di infarto  diranno poi i medici. Dopo i primi istanti di paura, il soccorso immediato prestato dal nostro giocatore e infermiere Salazar e dopo l’intervento dell’ambulanza, l’arbitro è pronto a riprendere il gioco, mancherebbe una decina di minuti in tutto, compreso il recupero, i nostri avversari avrebbero giocato in 9, ma il nostro capitano a nome di tutta la squadra dice all’arbitro che la partita può finire così ed essere omologato il risultato. La partita finisce con tutti i giocatori e dirigenti sotto la curva, salutati da un grandissimo applauso per la prestazione, ma anche e soprattutto per il gesto molto significativo che ci riporta in un lampo alle cose che contano. 

PRIMO TEMPO (0-0) Sapevamo non sarebbe stato facile ribaltare il risultato, ma i nostri ragazzi ci hanno creduto davvero, sempre insieme ai nostri tifosi, all’apparenza di un’altra categoria. Al 1′ deve intervenire subito Gjeko in angolo. All’11’ altra parata del nostro portiere. Al 15′ finisce fuori un tiro dei padroni di casa. Al 20′ Assata pericolosa, un tiro cross di Palombi fuori di poco. Al 21′ è ancora bravo il nostro portiere a parare un bel tiro del Castelfidardo. Al 30′ finisce sul fondo un tiro del Castelfidardo. Al 35′ tiro di Santiago, para in due tempi il portiere. Al 40′ Gjoni pericoloso in area, il tiro è fuori.

SECONDO TEMPO (0-1) Nel secondo tempo sappiamo che dobbiamo dare ancora di B34X9WNIgAAIFrNpiù e alziamo il ritmo, spingendo minuto per minuto i padroni di casa dentro la propria metà campo, anche se già al 1° minuto i padroni di casa colpiscono un palo. Al 2′ grande incursione di Omokaro, entra in area, ma calcia male. Al 5′ punizione di Santiago, alta. Al 15′ Gjoni cade in area, è solo angolo. Al 21′ ci rendiamo ancora pericolosi su calcio d’angolo. Al 28′ fuori una punizione di Santiago. Al 30′ bella azione, Santiago per Ziolek ed è goal, 0-1. Al 34′ prima Coman M., poi Gjoni si mangiano un goal fatto. Al 40′ con l’incidente in campo finisce la partita.

Così in semifinale salutiamo la coppa, ma con la consapevolezza di averci provato fino all’ultimo istante.

Grandi ragazzi, grande prestazione, grande gruppo, ci siamo… e con questo pubblico si può solo ricominciare a riprendere una strada che ci aveva visto protagonisti  qualche settimana fa.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Calcio, Calcio a 11 e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Coppa Marche semifinale provincia di Ancona (ritorno)

  1. Pingback: I limiti della competizione | Polisportiva antirazzista Assata Shakur

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...